SI È SPENTO OGGI IL CICLISTA INVESTITO A LUCO DEI MARSI

AVEZZANO – Si è spento oggi pomeriggio, all’Ospedale Civile di Avezzano, dopo quasi venti giorni di coma, Pasquale Francesco Morzilli, il sessantanovenne ciclista di Luco dei Marsi investito da un’auto il 18 giugno scorso.

Al momento dei fatti l’uomo è stato subito soccorso dai passanti e dalla donna che era alla guida dell’automobile, allertando il 118.

Da una prima ricostruzione, mentre il ciclista stava percorrendo l’incrocio tra Via Torlonia e Via Dante, si sarebbe verificato l’impatto sulle cui cause, ora, sono in corso le indagini dei Carabinieri.

Al momento non si conosce la data del funerale, in quanto la Magistratura ancora non ha rilasciato la salma ai familiari.

La notizia della scomparsa del pensionato si è diffusa rapidamente in paese, lasciando sconforto e sgomento. Pasquale, definito come un uomo buono, generoso, altruista e amato da tutti, lascia la moglie Annamaria e due figlie, Sabrina e Gina.