SEDICENNE FUGGITO DA UNA COMUNITÀ TROVATO E FERMATO DALLA POLFER AD AVEZZANO

AVEZZANO – Ragazzo minorenne, ricercato dalla Polizia, ritrovato e fermato alla stazione ferroviaria di Avezzano.

Un giovane di 16 anni, che viaggiava a bordo di un treno regionale proveniente da Pescara e diretto a Roma, è stato trovato dal personale viaggiante delle ferrovie sprovvisto di biglietto. Intervenuta la Polizia Ferroviaria di Avezzano, a seguito di accertamenti, i poliziotti hanno rilevato che il sedicenne si era arbitrariamente allontanamento da una comunità abruzzese presso la quale era stato collocato dal Tribunale per i minorenni di Torino.

La competente autorità giudiziaria, quindi, immediatamente informata dagli agenti della Polfer di Avezzano, circa l’avvenuto rintraccio del minore, ne ha disposto subito l’applicazione della custodia cautelare in carcere. Il sedicenne, quindi, una volta espletate le tante formalità previste in questi casi, è stato trasferito presso il carcere minorile di Roma.