“ACCOGLIERE, DISCERNERE E INTEGRARE LA FRAGILITÀ”. LA CHIESA ABRUZZESE-MOLISANA AD OPI SULL’AMORIS LAETITIA

OPI Nella giornata di domani 23 agosto presso l’Hotel du Park si terrà il 22° convegno regionale per gli operatori di pastorale familiare: tale importante appuntamento è stato organizzato dalla CEAM (conferenza episcopale abruzzese-molisana).

Questo incontro sarà incentrato sul tema “Accompagnare, discernere e integrare la fragilità”, un titolo estratto dal capitolo VIII del prezioso documento Amoris Laetitia di papa Francesco. A tale incontro interverranno l’arcivescovo di Lanciano-Ortona mons. Emidio Cipollone, il vescovo dei Marsi mons. Pietro Santoro ed il vescovo di Chieti-Vasto mons. Bruno Forte (foto) presidente della CEAM. L’incontro sarà un momento di formazione e di approfondimento in merito all’accoglienza e all’accompagnamento delle famiglie ferite.

“Dopo aver affrontato l’intera esortazione apostolica di Papa Francesco – afferma mons. Emidio Cipollone vescovo delegato della CEAM per la Pastorale Familiare (foto) – quest’anno approfondiamo l’ottavo capitolo: accompagnare discernere e integrare la fragilità. Lo faremo considerando l’importanza del tema, ma anche tenendo conto che questo capitolo è uno di nove che compongono l’esortazione pontificia! E lo faremo facendoci aiutare da alcuni esperti ed operatori della diocesi di Bergamo che da anni operano nel settore”.

Mons. Pietro Santoro

Il Vescovo dei Marsi, Pietro Santoro

Aprirà questo convegno la compagnia teatrale “Il Ponte” che introdurrà ai partecipanti in tema dell’incontro e lo farà con il potere del teatro, tramite lo spettacolo “Lacci d’Amore”.  Nel convegno ampio spazio verrà dato ai laboratori e all’esperienza anche della diocesi di Pescara e di Campobasso.

«Speriamo – afferma mons. Cipollone – che il convegno faccia prendere a tutti consapevolezza della serietà del tema e l’urgenza di impegnarsi sempre più in questo settore per prevenire oltre che per prendersi cura delle famiglie ferite».

SALA HOTEL DU PARK OPI

La sala dell’Hotel Du Park dove si terrà l’incontro pastorale