AVEZZANO: A BORGO VIA NUOVA ANCORA DISCARICHE A CIELO APERTO

Numerose le segnalazioni, ma ancora nessuno provvede alla rimozione

AVEZZANO – Percorrendo alcune strade “secondarie” della città, ci siamo imbattuti in quella che può essere considerata, a tutti gli effetti, una discarica a cielo aperto. D’altra parte, eravamo preparati a un tale spettacolo perché molte sono state le segnalazioni dei lettori.

Siamo su Strada 2, quella che conduce dal depuratore di Avezzano a Borgo Via Nuova.

Proprio accanto all’ingresso del depuratore abbiamo trovato, nostro malgrado e come documentano le foto, ogni tipo di rifiuto.

Sacchi di immondizia, carte di ogni tipo e, per completare l’opera d’arte compiuta da sconosciuti, in bella vista è possibile ammirare uno pneumatico di un trattore.

Dai bene informati ci è stato riferito che tali rifiuti provengono dalla pulizia di alcuni canali circostanti il sito in questione.

Al di là dell’inciviltà di chi ha ritenuto opportuno lasciare, per mesi ormai, la montagna di rifiuti in bella vista, ci si chiede come mai nessuno  sia intervenuto, considerato che gli operatori del depuratore ci hanno assicurato di aver avvertito più volte gli uffici comunali ed hanno ricevuto, dagli stessi, rassicurazioni in tal senso.

Sembra infatti, che tali rifiuti insistano sul terreno adiacente il depuratore ormai da qualche mese.

Certi che la nostra segnalazione favorisca un’imminente bonifica del sito descritto, ci auguriamo che per il futuro vengano meno tali mancanze da parte di chi dovrebbe vigilare affinchè la città possa passare ad essere “dall’isola che non c’è” ad “un’isola felice”.

A noi non resta che sorvegliare.