“PROCESSO A CARLO D’ANGIÒ” A 751 ANNI DELL’ANNIVERSARIO DELLA BATTAGLIA DI TAGLIACOZZO NEI PIANI PALENTINI

COMUNICATO STAMPA

AVEZZANO – A chiusura degli eventi programmati dal Centro Studi D’Angiò – presidente l’arch. Lorenzo Fallocco – che ha visto partecipe l’organizzazione di  marsicaMedioevale”, ha realizzato un pomeriggio  particolare Domenica 27 ottobre 2019 alle ore 18,00 presso la balera “Piazza Grande”, in  via Tiburtina Valeria di Scurcola Marsicana.

“Processo a Carlo  D’Angiò”

A 751 anni dell’anniversario della battaglia di Tagliacozzo nei Piani Palentini.

La particolarità del dibattito, già proposto nel carsolano l’estate scorsa, ha la prerogativa di avere avvocati del Foro di Avezzano, e rivedere le azioni del Re angioino quale imputato di oggi, con l’applicazione degli articoli di Legge del Codice Civile e Penale.

La corte di Giustizia sarà così composta:

Presidente:       dottor Brizio Montinaro

Giudice:            avv. Giovanni Fracassi  ed Eligio Eboli

Accusa:             avv. Giovanni Marcangeli

Difesa:              avv. Leonardo Casciere

Imputato:          Carlo I D’Angiò (Alberto Santucci)

Elisabetta di Wittersbach (Ersilia D’Alessandro) – madre di Corradino di Svevia

Testimoni:

Galvano Lancia  (Roberto Caffari)

Alardo di Valery  (Daniele Imperiale)

Un particolare ringraziamento viene porto all’avv. Giovanni Marcangeli per la disponibilità data all’iniziativa.

Il presidente Lorenzo Fallocco, il Consiglio Direttivo e la Commissione delle Contrade chiudono, con soddisfazione, con questa iniziativa, le celebrazioni del 750° anniversario della Battaglia dei Piani Palentini detta di Tagliacozzo.

Si ringrazia, inoltre,  Bruno Rossi per aver scritto e sceneggiato l’evento.

Ingresso Libero