AVEZZANO. È ANCORA MOVIDA VIOLENTA TRA ALCOL E RISSE, BOTTE IN PIAZZA RISORGIMENTO, UN FERITO

Un'altra rissa ha animato la notte del popolo degli insonni

AVEZZANO – Fine settimana decisamente agitato nel centro di Avezzano risse, danneggiamenti, aggressioni, alcol, hanno caratterizzato quest’ultimo sabato sera. Verso l’una della notte, una decina di persone sono rimaste coinvolte in una violenta rissa scaturita, probabilmente, per futili motivi dovuti all’uso eccessivo dell’alcol. Una consuetudine ormai per la movida avezzanese, sempre tra i locali del centro, che ospita i giovani di tutta la Marsica.

È stato necessario l’intervento della Polizia di Stato, con il supporto dei Carabinieri di Avezzano, per sedare l’accaduto con il triste bilancio di 10 denunciati e 3 ricorsi al pronto soccorso, di cui uno sotto stretta osservazione.

Ancora una volta il sabato sera di Avezzano si trasforma in una bagarre, ancora una volta il colpevole è l’alcol che la fa da padrone diventando il cardine del divertimento per i giovani.