SOLO PARI PER IL PESCARA DI ZAURI, SCONFITTE AVEZZANO E CELANO, ENNESIMO WEEK END NERO

AVEZZANO – Il pareggio al minuto 89′ di Aramu per il Venezia dopo che il Pescara era in doppio vantaggio (l’uno a due era arrivato su autogol), è stato il preludio, quello che poi si è rivelato l’ennesimo week end disastroso per le nostre compagini.

Sabato pomeriggio infatti il Pescara di mister Zauri impatta 2-2 fra le mura amiche contro il Venezia perdendo l’occasione di accorciare in classifica verso la vetta.

In contemporanea nel girone F della serie D il Pineto pareggiava 3-3 ad Agnone mentre il Chieti tornava alla vittoria per 3-2 in casa contro la Jesina.

Nel pomeriggio di domenica invece I ragazzi di Ciaccia subiscono la decima sconfitta stagionale,questa volta sul campo della Rosetana, per 1-0 con rete di Cimina’. Il Celano resta al dodicesimo posto in classifica e 5 vittorie stagionali fino ad oggi.

Non va meglio all’Avezzano che dal campo del Cattolica esce sconfitto per 2-0 con le reti di Rizzitelli entrambe nel primo tempo. Per i biancoverdi c’è ancora da lavorare per poter inserire al meglio i nuovi arrivi presentati in settimana.

Nel resto del programma calcistico il Notaresco prosegue la sua corsa solitaria espugnando il campo del Giulianova (0-1) mentre la Vastese cade rovinosamente per 4-0 in terra marchigiana contro il Matelica.