TRASACCO, FURTO AI DANNI DI UNA PENSIONATA. LADRE SI SPACCIANO PER PARRUCCHIERE A DOMICILIO

Messaggio Pubblicitario Elettorale

La pensionata non si sarebbe accorta di nulla, se non in un secondo momento denunciando, poi, il furto subito

TRASACCO – E’ avvenuto ieri, nel primo pomeriggio, un furto ai danni di una pensionata novantenne di Trasacco. L’anziana si è ritrovate praticamente in casa due donne, di circa trent’anni , ben vestite ed eleganti che si sono spacciate per parrucchiere che lavorano a domicilio. Mentre le due intrattenevano la signora al piano terra, nel frattempo un terzo complice è entrato nell’abitazione ed ha rubato la somma di denaro che l’anziana custodiva in casa. La signora, che vive da sola,  non si è resa conto di cosa stesse accadendo, soltanto la sera, entrando in camera ha notato degli indumenti sotto il letto che il ladro aveva, probabilmente, cercato di nascondere in maniera frettolosa dopo aver rovistato nei cassetti. L’anziana donna, insospettita, ha subito chiamato il figlio e, una volta resisi conto dell’accaduto, hanno denunciato il misfatto. Sul caso indagano i Carabinieri della locale stazione di Trasacco.

Anche la Polizia locale, stamane ha diramato una nota invitando i residenti a fare attenzione ai raggiri e nella quale si legge: “Allarme truffe e furti nelle case. Circolano nel nostro territorio giovani donne, dall’aspetto curato e dai modi gentili che entrano nelle case di persone anziane, spacciandosi per parrucchiere a domicilio o usando altri raggiri, con l’intento di derubare i malcapitati di denaro contante e oggetti di valore”.

Messaggio Pubblicitario Elettorale