“TRA LE RIGHE” DI FEDERICO DEL MONACO: UNA ORIGINALE RIVISITAZIONE DELLE OPERE DI IGNAZIO SILONE

Messaggio Pubblicitario Elettorale

Un incontro con l'autore

AVEZZANO – Sabato 21 Dicembre scorso, nell’ambito degli eventi natalizi organizzati dal Comune di Avezzano, è andato in scena, al Castello Orsini “Tra le righe”, scritto e diretto da Federico Del Monaco, con Giuseppe Ippoliti, Alessandra Prospero e Alessandro Scafati; le musiche sono state scritte ed eseguite dal M° Roberto Bisegna.

Lo spettacolo è liberamente ispirato agli iscritti di Ignazio Silone.

Un lavoro che, attraverso le opere dell’autore marsicano, fa riflettere sul nostro presente e sull’importanza delle proprie radici.

Originale nelle scelte compositive, il testo fa entrare sulla scena i personaggi siloniani che dialogano non solo con il protagonista, ma anche con lo spettatore che non può che mettersi in discussione e interrogarsi e lasciarsi portare per mano nel mondo di Silone, un mondo fatto di umili, di sconfitti, di vittime del potere, ma che, allo stesso tempo, sono uomini dalla grande umanità e con un mondo di valori forti che dona loro la dignità di eroi.

“Uno spettacolo che guarda avanti – dice Del Monaco– supera la commemorazione per spingere ad un incontro con le opere di Silone e a una rilettura. A ciò miravo con questo mio nuovo lavoro. Spero di aver raggiunto l’obiettivo. Sono soddisfatto, testo e musica completamente originali e, seppur evocativi, con una nuova energia di sperimentazione. Abbiamo raccontato Silone come finora non era stato ancora fatto, legando il passato da cui prender forza e il futuro tutto da fare. Spero di poterlo riproporre al più presto, abbiamo il desiderio di trasmettere la nostra visione di questo grande intellettuale che, tra le righe dei suoi scritti, ha celato tesori da riscoprire”.

Messaggio Pubblicitario Elettorale