AVEZZANO, FURTO CON SCASSO NELLE SEDI DISTACCATE DEL COMUNE

Ingenti i danni tra refurtiva, porte e finestre danneggiate

AVEZZANO – Svaligiate durante la notte di Santo Stefano le sedi distaccate del comune di Avezzano, situata una in piazza della Repubblica e l’altra in via Vezzia. Scardinando porte e finestre i ladri si sono introdotti all’interno delle palazzine per portar via computer, tablet, una macchina fotografica e un drone.

Alla riapertura, dopo la pausa per le festività natalizie, un dipendente rientrando negli uffici oltre a dover constatare il furto si è trovato di fronte un senzatetto che dormiva e che, svegliato dall’uomo, è subito scappato via.

Sul posto sono subito intervenuti i carabinieri del nucleo radiomobile della compagnia di Avezzano che stanno, ora, svolgendo le indagini del caso, vagliando anche le telecamere.  C’è, inoltre, da capire se il senzatetto sia uno dei responsabili del furto o se abbia solo trovato riparo all’interno dell’edificio di via Vezzia.

 

Annunci