AVEZZANO. NUOVO ARRESTO PER LUIGI ANTIDORMI PER VIOLAZIONE DELLA SORVEGLIANZA SPECIALE

Messaggio Pubblicitario Elettorale

AVEZZANO – Nel pomeriggio di oggi è stato rintracciato dagli uomini della Polizia di Stato del commissariato di Avezzano mentre girovagava nei pressi della stazione di Avezzano. Si tratta di Luigi Antidormi, sottoposto alla misura di sorveglianza speciale a seguito di vari reati.

Antidormi, coinvolto nell’investimento mortale di Marco Zaurrini, 14 anni, di Celano, avvenuto più di quattro anni fa, procedimento penale ancora in pieno svolgimento, e in alcune vicende di stupefacenti, furti e tentata estorsione, avrebbe dovuto rispettare gli obblighi imposti dalla Sorveglianza Speciale che, al contrario, ha più volte contravvenuto.

L’ultimo episodio risale, appunto, ad oggi quando è stato trovato ad Avezzano nonostante non potesse lasciare Celano e quindi posto, di nuovo, agli arresti domiciliari dal Magistrato Labanti Elisabetta. L’uomo è difeso dall’avvocato Antonio Pascale.

Messaggio Pubblicitario Elettorale