RUGBY: L’AVEZZANO SI RISCATTA E VINCE A FRASCATI CON BONUS, SI TORNA IN CAMPO A METÀ FEBBRAIO

AVEZZANO – ” Non è stata una delle migliori prestazioni, complici i numerosi infortuni e le diverse assenze ma siamo riusciti a raggiungere il nostro obiettivo e portare a casa la vittoria con il bonus riscattando la sconfitta di domenica scorsa”.

Lo ha dichiarato l’estremo dell’Avezzano rugby, Roberto Lanciotti, in seguito alla vittoria dei gialloneri a Frascati con il risultato di 13 a 26.

“ Chiudiamo il girone di andata con una sola sconfitta – ha proseguito il numero 15 – e credo che possiamo ritenerci più che soddisfatti; il nostro gioco è migliorato e stiamo crescendo molto – ha specificato Lanciotti – e approfittiamo della prossima pausa per recuperare gli indisponibili e per colmare le lacune che abbiamo, ora – ha concluso – l’imperativo è tornare in campo con ancora più entusiasmo e voglia di batterci”.

I gialloneri, infatti, hanno chiuso il girone di andata in modo brillante perdendo una sola partita contro la primavera Roma, squadra ad oggi prima in classifica a quattro misure dai marsicani.

“Era una partita dove dovevamo fare cinque punti e ci siamo riusciti anche se non è stata una delle migliori partita sotto il profilo qualitativo – ha detto il presidente Alessandro Seritti – abbiamo giocato un buon primo tempo e un secondo tempo in calo ma abbiamo raggiunto il nostro obiettivo; ora – ha precisato Seritti – abbiamo tre settimane di pausa per recuperare qualche infortunato e recuperare le forze”.

La prossima partita si disputerà a Catania il 16 febbraio per rispettare la pausa imposta dal sei nazioni.

“Chiudiamo il girone di andata con 10 vittorie su 11 incontri  – ha concluso Seritti – e per questo siamo estremamente soddisfatti del lavoro svolto dai ragazzi e dallo staff tecnico”.

Da segnalare la sconfitta dell’under 18 sempre contro il Frascati con il risultato di 21 a 22.

Annunci