I NEGOZI DI AVEZZANO DOMANI 2 GIUGNO, A PORTE APERTE, FESTEGGIANO LA FESTA DELLA REPUBBLICA ITALIANA

AVEZZANO – Il 2 giugno è la festa della Repubblica italiana, ma deve essere considerata, simbolicamente, la festa della ripresa, dopo questi mesi che hanno visto la tragica emergenza del coronavirus, che ha portato alla tragica emergenza dell’economia.
Per questo saranno tanti i negozianti di Avezzano che, domani  giornata di festa nazionale, accoglieranno i propri clienti, per condividere e auspicare la rinascita, pur se “imbavagliati” da mascherine, ma pronti a rispettare tutte le regole per la salvaguardia della reciproca salute.

Ricominciamo le nostre storie”, così Gabriella Dell’Olio, insignita del titolo di Cavaliere della Repubblica, nonchè Presidente Terziario Donna Confcommercio L’Aquila, si rivolge a tutte le iscritte. L’iniziativa parte dal Consiglio Nazionale di Terziario Donna Confcommercio che ha sollecitato affinché, ogni presidente delle provincie italiane, inoltrasse un messaggio per la ripresa. Quello del Presidente Dell’Olio è ricco di fiducia, di propositivo incoraggiamento e di vicinanza.
Carissime Amiche , oggi dopo giorni di apprensione, di ansie e di preoccupazioni, ricominciamo le nostre storie. Sarà un nuovo inizio che affronteremo, come sempre, con grande senso di responsabilità per contribuire al bene della nostra comunità e delle nostre famiglie. Sappiamo bene che ci vorrà da parte di tutte, tanto impegno, tanta forza e tante energie. Sono sicura che sarà l’inizio di un nuovo cammino e che riusciremo tutte insieme, con fiducia e con coraggio, ad affrontare le sfide future che ci attendono ed a generare nuovi percorsi di rinascita! Buona ripartenza e buona fortuna a tutte!”.

Il mio è un negozio di famiglia, ha più di cento anni, la mia è stata una scelta di cuore che porto avanti come meglio posso. Superando le difficoltà con i valori trasmessi dalla mia famiglia. così la presidente Dell’Olio ci ha confessato – Oggi dobbiamo avere il coraggio della speranza.”.

Raggiunto dai nostri microfoni il presidente della ConfCommercio Avezzano, Giuliano Montaldi, ha così voluto significare la decisione presa : “L’apertura di domani è una iniziativa importante per una ripresa. Direi che è un motivo in più per stare aperti e ridare vita ad una situazione che si è diciamo “anchilosata”. 

La realtà del commercio è gravissima in questo momento,  aprire domani vuol dire un’occasione in più sia per i clienti che per i commercianti. Questa della fase 2 è una situazione che ci è crollata addosso e dall’inizio non si è mai capito, fino in fondo, la gravità. I conti li faremo sicuramente in autunno. Oggi la ripresa è difficile, anche perché la gente è sconcertata e, soprattutto, disorientata.

La percentuale di adesione delle attività supera il 90%. Per i prossimi lunedì la Confcommercio di Avezzano sta mettendo in atto una serie di eventi, in collaborazione anche con l’amministrazione comunale, in quanto le iniziative sono auspicabili se corredate da altre in sinergia.

Tra le tante una prenderà il via quanto prima: “Il percorso dell’arte”. Il presidente Montaldi prosegue: “E’ una iniziativa molto importante, che stiamo attuando con l’associazione Mars’Arte. Ho sollecitato la sensibilità di questi oltre 200 pittori, ponendo come tema per le loro opere, l’inquietudine di questo periodo del Covid,  drammatico per l’umanità. Ogni attività esporrà una o più opere di un artista, e rimarrà a testimonianza del percorso dell’arte. Sembrerà banale, ma sarà tangibile ricordo per le generazioni future, dell’inquietudine vissuta dal nostro territorio.”

Avezzano risponde all’unanimità, comprendendo il significato di  essere uniti per un unico obiettivo: la ripresa.

Annunci