LA MINISTRA AZZOLINA A L’AQUILA: “QUESTO GOVERNO INVESTE SULLA SCUOLA. BANDITI CONCORSI PER 80MILA POSTI”

L’AQUILA – La ministra dell’Istruzione, Lucia Azzolina, è giunta a L’Aquila per partecipare al Tavolo regionale per la ripresa della scuola di settembre.

Prima dell’incontro stabilito, Lucia Azzolina si è soffermata davanti alla stele, sita a Colle Sapone a ridosso del polo scolastico, in ricordo degli studenti e delle studentesse deceduti durante il terremoto del 2009. Dopo essere stata ragguagliata della simbologia dell’opera, la Ministra ha deposto un fascio di fiori bianchi a cui è seguito un minuto di silenzio.

Da lì il trasferimento al cantiere della nuova scuola primaria “Mariele Ventre”, a Pettino, per visionare i lavori di avviamento del progetto della ricostruzione.

La ministra ai giornalisti ha dichiarato: ”Ci tenevo a iniziare, proprio da L’Aquila, la mia partecipazione ai tavoli regionali. Lo Stato deve dare un segnale serio, forte, per ripartire tutti insieme, a settembre, grazie alla collaborazione degli enti locali.” “Nessuno studente rimarrà fuori dalla scuola. L’anno scolastico inizierà con una scuola migliore, più nuova rispetto a quella a cui siamo abituati. Insieme alle Regioni, abbiamo stabilito come data di inizio il 14 settembre. Ovviamente ogni Regione potrà organizzarsi come desidera.”

Tra le varie affermazioni, la Ministra dell’Istruzione Lucia Azzolina ha puntualizzato: “Questo Governo finalmente investe sulla scuola. Ha bandito concorsi per 80mila posti e in estate ci sarà la consueta immissione in ruolo dei docenti, il nostro compito è riportare gli studenti a scuola con tutto il personale scolastico.”