IN MEMORIA LITURGICA DEL BEATO PIERGIORGIO FRASSATI UNA GIORNATA DI CAMMINO LUNGO IL SENTIERO FRASSATI DELLA MARSICA

MARSICA – Sabato 4 luglio, memoria liturgica del beato Pier  Giorgio Frassati, l’Azione Cattolica diocesana e il CAI Sezione di Villavallelonga, insieme al comune di Collelongo, propongono una giornata di cammino lungo il sentiero Frassati della Marsica.

Ogni giorno mi innamoro sempre di più delle montagne e vorrei, se i miei studi me lo permettessero, passare interi giorni a contemplare in quell’aria pure la Grandezza del Creatore.” (Beato Pier Giorgio Frassati)

Era veramente un uomo, quel Pier Giorgio Frassati che la morte a 24 anni ghermì. Giovane ricco, aveva scelto per sé il lavoro e la bontà. Credente in Dio, confessava la sua fede con aperta manifestazione di culto, concependola come una milizia, come una divisa che si indossa in faccia al mondo, senza mutarla con l’abito consueto per comodità, per opportunismo, per rispetto umano. Convintamente cattolico e socio della gioventù cattolica universitaria della sua città, disfidava i facili scherni degli scettici, dei volgari, dei mediocri, partecipando alle cerimonie religiose, facendo corteo al baldacchino dell’Arcivescovo in circostanze solenni.” (Filippo Turati).

Papa Giovanni Paolo II lo proclamò beato il 20 maggio 1990. Pier Giorgio è patrono delle confraternite, dei giovani di Azione Cattolica e, nello Stato della Città del Vaticano, è stato eretto patrono del Gruppo Allievi dell’ Associazione SS. Pietro e Paolo, già Guardia Palatina d’Onore di Sua Santità.

Il Club Alpino Italiano ha dedicato a Pier Giorgio Frassati, dopo la sua beatificazione, una rete di sentieri, detti appunto Sentieri Frassati, estesa in quasi tutte le regioni italiane. Con le tre inaugurazioni previste nel 2011 vi sarà almeno un sentiero in ogni regione, come previsto dal progetto originario. Alcuni sentieri hanno un percorso internazionale. Lungo questi percorsi il beato Pier Giorgio è ricordato con targhe che ne ricordano alcune frasi.