CELANO: NEL POMERIGGIO DI LUNEDI L’AUTOPSIA SULLA SALMA DI ANTONIO CONTESTABILE

Messaggio Pubblicitario Elettorale

CELANO – Sarà effettuato lunedì pomeriggio, su disposizione della Procura della Repubblica di Avezzano, l’esame autoptico sulla salma di Antonio Contestabile, pensionato di Celano, vittima di un incidente stradale mortale avvenuto sulla Tiburtina Valeria al km 128.800 nella tarda serata di giovedì scorso.

Antonio viene ricordato da tutti in paese come una persona buona, dall’animo nobile ed instancabile lavoratore: lo storico rivenditore di biciclette e motorini del paese. Una famiglia rispettata da tutta la comunità celanese. Tante le manifestazioni di cordoglio e vicinza ai figli Ettore e Luca ed alla moglie.

Resta al vaglio degli inquirenti la ricostruzione della dinamica dell’impatto, che potrebbe risulatare più chiara una volta avuti gli esiti dell’autopsia, anche se, Contestabile sembrerebbe essere deceduto sul colpo. La famiglia Contestabile è assistita dall’avvocato Domenicantonio Angeloni.

Per l’omicidio stradale è indagato ed in stato di arresto, Franco Piccone che, ad oggi, si trova ancora ricoverato nell’ospedale civile di Avezzano a seguito di alcuni traumi riportati nello schianto.

Agli inizi della prossima settimana dovrebbe tenersi la convalida dell’arresto e dovrebbero pervenire le risposte ufficiali dell’esame tossicologico ed alcolemico a cui Piccone è stato sottoposto al momento del ricovero in pronto soccorso. L’accusato è difeso dall’avvocato Antonio Milo.

 

Messaggio Pubblicitario Elettorale