QUARESIMALE (LEGA): “PUBBLICATO IL BANDO DEL CURA ABRUZZO 2. DOMANDE DAL 22 LUGLIO”

L’QUILA – Il consigliere regionale e capogruppo Lega, Pietro Quaresimale, interviene a seguito della pubblicazione del bando che sblocca la prima parte di finanziamenti a fondo perduto previsti dalla norma “Cura Abruzzo 2”. “Un’iniezione di liquidità che abbiamo ideato e concretizzato in norma in pochissimo tempo. Il bando è attivo e le imprese da giorno 22 luglio potranno presentare le domande. Si tratta di una prima erogazione a fondo perduto per un totale di 19 milioni di euro cui, assicura la Giunta regionale, seguiranno nuove somme fino a raggiungere circa 90 milioni di euro di aiuti distribuiti alle aziende abruzzesi”. “Il bando è rivolto ai titolari di partite Iva, imprese e lavoratori autonomi – spiega Quaresimale – Si dovrà però dimostrare che il volume d’affari di aprile 2020 è stato inferiore di almeno il 33% rispetto all’aprile del 2019. Potenzialmente stimiamo che le imprese che potrebbero fruire degli aiuti siano tra le 55 e le 58 mila”. “Il calo del Pil italiano è ormai un dato oggettivo – dichiara il capogruppo Lega – L’Abruzzo sta rispondendo con forza per accelerare la ripresa ed evitare che tanti titolari d’impresa, scoraggiati dal crollo economico, possano decidere di chiudere o peggio avviare le procedure di fallimento. Sono convinto che le adesioni al bando saranno molte e assicuro agli abruzzesi che questa maggioranza sta continuando a lavorare per trovare altri strumenti di sostegno per tutti i settori economici”. La domanda al bando “Cura Abruzzo 2” dovrà essere inviata in forma digitale attraverso l’applicazione https://app.regione.abruzzo.it/avvisipubblici/. La domanda potrà essere presentata a partire dalla mezzanotte del 22 Luglio fino alle 24.00 del 30 luglio 2020.

COMUNICATO STAMPA