PESCINA PUNTA AL TURISMO CON LA REALIZZAZIONE DEL PARCO LETTERARIO

PESCINA – Come già riportato da Marsicaweb, tra i numerosi lavori che, in questo periodo stanno interessando la cittadina marsicana, partiranno, dal prossimo lunedì, anche quelli che daranno luce al Parco letterario. Il progetto si snoda per tutto il centro storico cittadino ed è volto a potenziare l’attrattività turistica di Pescina. Ad annunciarlo lo stesso sindaco Stefano Iulianella, che descrive nel dettaglio le migliorie che saranno apportate al paesaggio pescinese:

Dopo i problemi causati dal Covid19, finalmente nella giornata di ieri sono stati consegnati i lavori per la realizzazione del Parco letterario, finanziati con il Masterplan di Regione Abruzzo. Da lunedì (e per alcuni mesi) gli operai eseguiranno questo meraviglioso progetto.

Con l’obiettivo di potenziare l’attrattività turistica della Città di Pescina, questi sono sinteticamente gli interventi che riguarderanno il nostro Centro storico:

Il consolidamento ed il restauro della Torre Piccolomini, con l’installazione di una passerella sopraelevata che, passando all’interno della Torre, salirà fino all’orlo sommitale dove verrà collocata una terrazza panoramica, per offrire a visitatori e turisti un affaccio privilegiato verso la vallata e la piana del Fucino;

La realizzazione di un sentiero, mediante opere di recupero del vecchio tracciato, capace di collegare la Torre restaurata con il vecchio Campanile di San Berardo e, dunque, con il resto del Centro storico;

La riqualificazione dell’area prossima alla Casa Silone (lungo il fiume Giovenco, vicino al Vecchio Frantoio);

L’installazione di soluzioni illuminotecniche lungo il sentiero, che garantiscono maggiore profondità al borgo, ma anche all’esterno della Casa natia di I. Silone e della Torre Piccolomini per rendere ancora più belli e suggestivi questi luoghi;

Il posizionamento di portali informativi, totem e leggii per aiutare cittadini e turisti ad orientarsi alla scoperta di luoghi simbolo della nostra Città.

Grazie ad lavoro corale di tutta la squadra – conclude Iulianella –, sapientemente guidato dall’Assessore ai Lavori Pubblici, ing. Mirco Mazzocchetti, anche quest’opera vede la luce per far tornare Pescina ai fasti di un tempo.