TRASACCO PRESENTA “STRATOSFERICA”: LA NOTTE DELLE STELLE CADENTI

Messaggio politico elettorale

TRASACCO – Una notte che si prospetta davvero “STRATOSFERICA” quella delle stelle cadenti a Trasacco, grazie all’evento organizzato dal Comune e la Consulta dei Giovani, in collaborazione con l’associazione culturale Open Space per la divulgazione astronomica, proprio per la notte di San Lorenzo.

Lunedì 10 agosto, a partire dalle ore 21.00, la Torre Febonio si trasformerà in uno speciale osservatorio del cielo stellato. Le storiche mura, infatti, ospiteranno una mostra itinerante alla scoperta delle curiosità del cosmo e delle avventure spaziali più incredibili. Tre piani di fotografie e proiezioni che sveleranno l’universo, oltre alla possibilità di guardare le spettacolari immagini della stazione spaziale ISS (Stazione Spaziale Internazionale) che mostreranno in diretta live la Terra vista dalla sua prospettiva.

Si arriverà, quindi, sulla sommità della Torre dove, circondati da un panorama suggestivo, l’astrofisica Pierpaola Ippoliti  guiderà i visitatori in un tour stellare del cielo estivo con l’osservazione dei giganti gassosi Giove e Saturno al telescopio.

“E’ un evento a cui tengo particolarmente – spiega Marco Meogrossi, presidente della Consulta dei Giovani –  perché è una cosa nuova per il nostro Paese e speriamo di riuscire a creare una bella atmosfera per una serata davvero emozionante. Essendo un evento proprio in corrispondenza della notte di San Lorenzo – conclude –  speriamo di poter avvistare qualche stella cadente, inoltre, dalle 23 dovrebbe spuntare la luna e questo ci permetterà di poter fare delle osservazioni anche sul satellite naturale della nostra Terra”.

Il tour astronomico è con ingresso gratuito e senza prenotazione, inoltre sarà possibile effettuarlo dalle ore 21:00 fino alle ore 1:00 di notte. Gli ingressi prevedono gruppi composti da massimo 15 persone per volta e saranno effettuati nel rispetto delle normative anti Covid.

Gli organizzatori si riservano di annullare l’evento e di rinviarlo a data da destinarsi qualora il cattivo tempo non ne permetta lo svolgimento.

Messaggio politico elettorale