ARRESTATO DALLA POLIZIA PREGIUDICATO MARSICANO

AVEZZANO – Nella mattinata odierna personale del Commissariato P.S. di Avezzano, dovendo dare corso ad un ordine di esecuzione di pena detentiva emesso a carico di G.C. di 41 anni, originario di Luco dei Marsi, con vari precedenti penali per reati contro il patrimonio, ha avviato una serrata attività di ricerca e rintraccio dell’uomo.

Le indagini hanno consentito di localizzare il catturando, privo di stabile dimora, all’interno della abitazione di un parente nella zona di Luco di Marsi.

L’uomo, dedito ai furti in abitazione ed altri reati di natura predatoria, è stato condannato definitivamente ad un anno e quattro mesi di reclusione perché riconosciuto colpevole di furto aggravato. Avendo già espiato sei mesi in custodia cautelare, dovrà scontare i rimanenti  nove mesi di reclusione in carcere.

Dopo gli adempimenti di rito è stato accompagnato presso la casa di reclusione di Vasto.

Articolo Precedente

TAGLIACOZZO: MONTELISCIANI ATTACCA L'AMMINISTRAZIONE SUL BONUS COMMERCIANTI

Articolo Successivo

I 4 PREFETTI D’ABRUZZO A L’AQUILA PER VIDEOCONFERENZA CON IL CAPO DIPARTIMENTO PROTEZIONE CIVILE, ANGELO BORRELLI

Articoli correlati