CONFERMATO L’ARRESTO PER LUIGI ANTIDORMI: RESTA NEL CARCERE DI VASTO

CELANO – È stato confermato, nella mattinata odierna, l’arresto di Luigi Antidormi, 38 anni di Celano.

Nella giornata di lunedì gli agenti della sezione anticrimine del Commissariato di Avezzano, durante un controllo di pattugliamento, avevano sorpreso l’uomo per le vie del centro di Avezzano.
Il 38enne era sottoposto ad obbligo di dimora e sorveglianza speciale, non si sarebbe dovuto, quindi, allontanare dal proprio comune di residenza. A suo carico ha diversi precedenti penali quali reati contro il patrimonio, resistenza a pubblico ufficiale, detenzione di armi, spaccio di sostanze stupefacenti.

È sotto processo perché responsabile di un incidente stradale mortale in cui perse la vita un giovane ragazzo di 15 anni. Era alla guida senza patente, ubriaco e sotto l’effetto di droga. Sottoposto anche all’epoca dei fatti ad obbligo di dimora.

Questa mattina il Giudice Maria Proia del tribunale di Avezzano, su richiesta del Pm Lara Seccacini, ha convalidato l’arresto e la custodia nella casa circondariale di Vasto.
Lo stesso fruiva del reddito di cittadinanza per cui sarà inoltrata richiesta di revoca a seguito degli ultimi fatti accaduti.
L’uomo è difeso dall’avvocato Antonio Pascale.