L’AQUILA, RISTRUTTURATO REPARTO PSICHIATRIA

6 stanze di degenza con due posti letto e altre 3 singole, oltre a spazi per attivita’ ricreative

L’AQUILA – Salto di qualità del servizio psichiatria dell’ospedale San Salvatore dopo la ristrutturazione dei locali. In seguito ai lavori, che si sono conclusi da poco, ci sono 5 stanze in più, di cui beneficeranno personale e utenti.  Il reparto ora può contare, in particolare, su 6 stanze di degenza con 2 posti letto e di altre 3 singole, riservate agli utenti con problematiche specifiche. Inoltre vi sono 3 stanze destinate ad attività ricreative degli ospiti, alla caposala e ai medici. Questi interventi di ristrutturazione sono stati accompagnati da un’ampia ritinteggiatura dei locali, situati all’edificio L 4, che rendono gli ambienti più gradevoli. La spesa per la ristrutturazione, complessivamente, è stata di 20.000 euro.

Ora”, dichiara il prof. Alessandro Rossi direttore del servizio psichiatria dell’ospedale e del dipartimento di salute mentale Asl, “gli utenti hanno a disposizione un luogo di cura più accogliente e gli operatori sanitari potranno lavorare in condizioni decisamente migliori per assisterli. Un sensibile miglioramento”, conclude Rossi, “dovuto a un grande gioco di squadra che ha coinvolto operatori sanitari, uffici tecnici  e naturalmente  Direzione aziendale. Un passo in avanti, soprattutto per gli utenti, che giunge in un momento in cui il sistema sanitario è chiamato a una prova durissima a causa della pandemia”.

 

 

Articolo Precedente

LA PROVINCIA CONTRO LA VIOLENZA SULLE DONNE

Articolo Successivo

CELANO: L’ATTORE MARSICANO CORRADO ODDI PER LO SPORTELLO LUDOPATIE E DIPENDENZE

Articoli correlati