SONO FINALMENTE TORNATE A CASA! FINISCE L’INCUBO DELLE DUE CITTADINE DI COLLARMELE

COLLARMELE – Proprio in questo momento sono tornate a casa mamma e figlia, le protagoniste di una giornata da incubo nell’albergo di Campo Imperatore.

Rimangono  in osservazione per la negativizzazione, ma almeno circondate, anche solo virtualmente, dall’affetto della comunità, ma soprattutto dai profumi della propria terra. Resta quindi ancora il controllo con tampone per seguire il recesso del contagio Covid-19.

Purtroppo non ha avuto la stessa sorte il ragazzo di Canistro, al quale stamani è stato effettuato il tampone, ma riportato all’hotel Cristallo.

Per le concittadine di Collarmele una parentesi terribile si è chiusa, ora possono guardare al futuro con occhi diversi.

Bentornate!

Annunci