INNOVAZIONE IN CAMPO SANITARIO, NASCITA DI CENTRI DIURNI DI SUPPORTO ALLE FAMIGLIE CON MALATI CRONICI E ATTENZIONE AL TERRITORIO SONO LE PRIORITÀ DELL’IMPEGNO IN POLITICA DELLA DOTTORESSA PATRIZIA SUCAPANE

Messaggio politico elettorale

AVEZZANO –  La dottoressa Patrizia Sucapane, dirigente medico presso la Neurologia del P.O. San Salvatore dell’Aquila, è candidata nella lista di Fratelli d’Italia, “partito nei cui valori mi riconosco, con particolare riferimento alla centralità della famiglia, alle politiche sociale e all’attenzione rivolta agli anziani e alle famig”, a sostegno del candidato sindaco del centrodestra Tiziano Genovesi. Responsabile del Centro demenze e dell’ambulatorio malattia di Parkinson e disturbi del movimento, punto di riferimento regionale e nazionale per i trattamenti innovativi cui vengono sottoposti i pazienti, “che auspico – dichiara – possano essere ampliati e messi a disposizione di tutto il territorio”.

La dottoressa Sucapane è anche promotrice di “Centri diurni di supporto alle famiglie con malati cronici che si trovano ad affrontare il carico assistenziale di queste patologie, attraverso la collaborazione tra neurologi, psicologi, terapisti, fisioterapisti e altre figure professionali mirate”. L’idea è di far nascere anche ad Avezzano e nella Marsica strutture analoghe, che possano affiancare la famiglia in tale percorso, mettendo a disposizione dei pazienti, durante il giorno, tante attività di stimolazione cognitiva, veri e propri laboratori in grado di rallentarne per quanto possibile gli aspetti invalidanti. Tra queste attività ci sono l’orientamento nella realtà, tecniche di memorizzazione e terapia della reminescienza per ricordare momenti di vita personale e sociale, la musicoterapia e l’arteterapia, ovvero la stimolazione delle funzioni cognitive mediante le potenzialità creative residue di questi pazienti e anche, per chi può, le condizioni fisiche attraverso l’ortoterapia, coltivando e cucinando e tutto quanto attiene più generalmente all’implementazione delle abilità.”

“Vorrei portare in consiglio comunale l’esperienza maturata nella mia vita professionale, gestendo quotidianamente le problematiche connesse alla cronicità e ai disagi organizzativi, sanitari e sociali che le famiglie si trovano a subire. Ho sempre ritenuto che la politica e le istituzioni locali, soprattutto la Regione e il Comune, per quanto di competenza, possano creare le condizioni per poter migliorare la vita quotidiana di chi vive situazioni di disagio. Con l’invecchiamento della popolazione, poi, queste patologie rappresentano sempre più un’emergenza sociale che non può essere trascurata, anche perché gli anziani sono portatori di tradizioni, valori e affetti preziosi, oltre che per il proprio nucleo familiare, anche per una società frettolosa che sta perdendo di vista valori fondamentali come quello di assicurare ai nostri cari quelle condizioni di autosufficienza indispensabili per condurre una vita dignitosa.

La mia proposta per la città di Avezzano – conclude la dottoressa Sucapane – comprende lo sviluppo di una rete di servizi integrati in grado di rispondere in modo sempre più differenziato e personalizzato alle domande che gli anziani presentano, attraverso interventi di prevenzione e sostegno e l’integrazione pubblico-privato. Il progetto mira a favorire l’anziano nel proprio ambiente di vita, ma al contempo contribuisce al superamento della solitudine e a stimolare la sua partecipazione attiva nella comunità”.

“Il mio impegno politico è di poter contribuire a sviluppare una rete assistenziale socio sanitaria attenta alle esigenze di una larga parte della popolazione affinché ogni età della vita abbia la giusta risposta e possa vivere la città in modo attivo, socialmente integrato e partecipato”.

Dott.ssa Patrizia Sucapane

Candidata al consiglio comunale di Avezzano nella lista di Fratelli d’Italia

COMUNICATO STAMPA

 

Messaggio politico elettorale