ELEZIONI AVEZZANO: GENOVESI, CON NOI AL GOVERNO TOLLERANZA ZERO E SICUREZZA AL CENTO PER CENTO

AVEZZANO – “Tolleranza zero e sicurezza al cento per cento: nei prossimi giorni con la Lega e il Centrodestra Avezzano cambierà volto e tornerà ad una convivenza civile e serena in cui il rispetto delle regole è alla base della vita dei cittadini. Anche se il caso dello straniero che sarebbe stato aggredito ieri sera nella zona della stazione non ha contorni chiari, insicurezza e degrado sono una emergenza in questa città. E sono state le precedenti amministrazioni a ridurla così”.

Così il candidato del centrodestra alle elezioni di Avezzano, Tiziano Genovesi, “sulle problematiche, purtroppo attuali nel capoluogo marsicano, di ordine pubblico e sicurezza”.

“Ora basta, anche se il fatto di ieri nelle vicinanze del centro potrebbe non essere una aggressione, dall’inizio dell’anno sono state molte le situazioni gravi che si sono verificate – prosegue il 40enne imprenditore -, abbiamo un piano operativo che attueremo subito una volta a palazzo di Città: potenziamento della videosorveglianza con un sistema innovativo, rafforzamento della presenza della polizia locale e delle altre forze dell’ordine saranno i primi provvedimenti visto che sul Tribunale la Regione a trazione Lega si è già espressa approvando un provvedimento nella seduta del consiglio regionale di martedì scorso, che prevede la copertura dei costi di funzionamento delle strutture sedi dei cosiddetti tribunali minori che per la riforma approvata negli anni scorsi, la cui attuazione è stata prorogata fino a febbraio 2022, dovrebbero essere cancellati”, conclude Genovesi.

COMUNICATO STAMPA